Marzo 25, 2021 9:00 pm - 10:00 pm

Prima ancora: esistono ancora i compositori? Non pochi li ritengono esponenti di una razza ormai estinta, e ciò forse non a torto, a giudicare dalle biografie della maggior parte degli autori proposti dalle stagioni concertistiche. Vivamo invece in decenni nei quali il numero di compositori è estremamente alto, con tendenze e scuole diversissime fra loro e con esiti di rilievo assoluto. A ciò corrisponde tuttavia una visibilità risicata, modesta. Interrogarsi sul proprio ruolo è quindi esigenza primaria per chi si trovi a scrivere musica nei tempi presenti. A farci da viatico alcune righe illuminanti di Fausto Romitelli.

Ticket Type Price Cart
Conversazioni con Giorgio Colombo Taccani. Perché esistono i compositori? 8.00

Aggiungi al carrello