Stefano Grasso “Um Batèra”

15.00

Categoria:

Descrizione

Stefano Grasso è un batterista e percussionista milanese.

Concluso a pieni voti il triennio in Strumenti a percussione presso la Civica Scuola “Claudio Abbado”, è ora iscritto al biennio in percussioni a tastiera presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano con il M° Andrea Dulbecco. Parallelo al percorso accademico, l’incontro e i progetti con musicisti di alto spessore artistico e umano. È attivo in ambiti differenti che spaziano dalla musica classica e contemporanea, al jazz, il punk-rock e cantautorato.

Stefano Grasso ha suonato per festival e club in Italia, Repubblica Ceca, Francia, Spagna, Austria, Svizzera e Danimarca. Con parte di questi progetti ha inciso lavori pubblicati da etichette italiane quali Emme Record, JazzIt, Felmay, Setola di Maiale, Squilibri Editore, La Stanza Nascosta e etichette straniere quali Chant Records, Ravello Records. Accanto all’attività performativa, prosegue anche l’attività di autore di musica per danza e teatro (Una Vita a MatitaUn po’ di più).

“Um batéra” è un progetto solistico che Stefano Grasso presenta dal 2012. Questo lavoro ha avuto diverse forme negli anni ma la costante, è sempre stata quella di riflettere sulla ricerca personale in relazione all’arte, la comunicazione e il linguaggio. “Um batéra” si presenta come set di musica improvvisata per batteria, radio e delay.

Credits Foto: Giancarlo Brunelli