Giovanni Martinelli Recital

15.00

Categoria:

Descrizione

Programma

Giorgio Colombo Taccani (1961)
Erma

Angelo Gilardino (1941)
Santuario

Kevin Swierkosz-Lenart (1988)
Anamorfisi Biscalde*

Dusan Bogdanovic (1955)
Raguette n.2

Sara Stevanovic (1998)
Sonata*

Edoardo Dadone (1992)
Trittico

Tristan Murail (1947)
Tellur

*prima esecuzione assoluta

Artista

Giovanni Martinelli è nato ad Alessandria nel 1998. Si avvicina in tenera età alla chitarra,studiando privatamente con Gabriele Pandiani. Successivamente si iscrive alla scuola media ad indirizzo musicale della sua città, nella quale studia con Marco Silletti. Attualmente frequenta il triennio di primo livello presso il conservatorio “G. Cantelli” di Novara,sotto la guida di Luigi Biscaldi. Ha studiato composizione con Paolo Ferrara e lettura della partitura con Nicola Giribaldi. 

Si è esibito in molti concerti sia in veste di solista, sia in formazione cameristica. Ha tenuto concerti per diverse associazioni culturali e in numerose manifestazioni quali l’associazione Hathor di Alessandria, l’associazione Ricercare di Cuneo, l’associazione Fili, l’associazione Doc.Bi di Biella, l’associazione italo – tedesca di Venezia, l’associazione Pantheon di Genova, la delegazione vercellese del FAI, il castello di Morsasco, “Settimana musica contemporanea” del conservatorio “G. Cantelli” di Novara, Festival “Le anime della chitarra” di Castell’arquato.

È il dedicatario di opere di Angelo Gilardino, Paolo Ghiglione, Kevin Swierkosz-Lenart, Sara Stevanovic.

Ha seguito masterclass e corsi di perfezionamento con maestri quali Christian Saggese, Piera Dadomo, Nicola Mazzon, Vincenzo Torricella,Vincenzo Saldarelli, Tilman Hoppstock, Fabio Ardino, Lucia Pizzutel, Gian Luca Barbero, ha seguito corsi di musica etnica con Sergio Pugnalin e seminari di chitarra moderna con Alessandro Giorgetta.