Conversazioni con Giorgio Colombo Taccani. Ispirazione? La nascita di una partitura.

8.00

Categoria:

Descrizione

Compositori pallidi che al tramonto, mano sulla fronte, attendono che un nume recapiti loro messaggi musicali. Scintille che generano in un istante partiture complete. Una visione squisitamente letteraria e romantica che davvero poco ha a che vedere con la realtà. Artigianato, disciplina e fatica sono costantemente a fianco di chi scrive, ben più di ipotetici aiuti sovrannaturali. Il momento intuitivo è educato e stimolato secondo percorsi ben più prosaici di quanto si immagini dall’esterno, in un equilibrio sfaccettato e alterno che sarà oggetto privilegiato della nostra conversazione.