Chi fermerà la Musica(?) Conversazione con Francesco Zago

8.00

Categories:
Date Range:
Categoria:

Descrizione

Le conversazioni di salotto si tengono ONLINE, acquistando il biglietto, riceverai il link per accedere alla conversazione.

Chi fermerà la musica(?)

Conversazione online con Francesco Zago

“La crisi della musica è sotto gli occhi di tutti. Tuttavia, se il pubblico dei concerti è drasticamente diminuito, e se quasi nessuno compra più cd, forse non tutta la colpa può essere attribuita alla pandemia, allo strapotere del digitale o al «mercato». Forse il problema è più fondamentale e ha radici più lontane. Dove sta andando la musica di oggi? Ha ancora senso parlare di musica «contemporanea», e di musica «colta» e «leggera»?
La musica è ovunque, eppure mai come oggi è considerata un’arte «minore», lontana dal pubblico o, al contrario, onnipresente ma priva di qualunque spessore, un orpello necessario e perfino invadente. Anziché «ripartire» a tutti i costi, forse è giunto il momento di fermarsi a riflettere”.

Francesco Zago (Milano, 1972) è chitarrista, compositore, arrangiatore e produttore discografico.

Ha realizzato quindici cd come compositore, chitarrista o produttore, oltre ad altre collaborazioni. Dal 1993 al 1999 è stato membro del gruppo rock progressivo The Night Watch con il quale ha realizzato il cd Twilight nel 1997. Nel 2005, insieme a Marcello Marinone, ha fondato Altrock Label per promuovere la musica non convenzionale. Nello stesso anno ha fondato Yugen, ensemble con il quale ha inciso cinque album. Altri progetti sono Kurai (2009) e Empty Days con la cantante americana Elaine di Falco (2013). Con il sassofonista svizzero Marcus Stauss ha fondato il duo Zauss di improvvisazione libera e realizzato cinque cd per l’etichetta Fazzul Music. 

Nel 2012 Francesco Zago si è unito alla storica Rock Band degli Stormy Six. Il 2013 lo vede impegnato nella realizzazione del cd “Benvenuti nel ghetto” con l’attore italiano Moni Ovadia. Dal 2013 al 2015 ha suonato e realizzato due album con la rock band Not a Good Sign.

Zago ha collaborato fino al 2008 con Repertorio Zero ensemble. Nel 2013, con il suo Maestro e Direttore d’orchestra Renato Rivolta, ha fondato l’ensemble elettro-acustico Off-Topic. Nel 2016, con Elena Talarico, ha fondato Kubin. Il duo propone musica del ‘900 e contemporanea. Nello stesso anno, ha prodotto I Dream Awake, cd con brani del compositore americano Bill Whitley, per Ravello Records.

Francesco Zago insegna chitarra elettrica e improvvisazione. Dal 2009 ha lavorato per la rivista letteraria online Quaderni d’altri Tempi e scritto articoli di carattere musicale e letterario su David Bowie, Ferdinand Céline, Alien, King Crimson, Michele Mari, Dino Buzzati e PJ Harvey. Interessato alla relazione fra suono e immagini ha lavorato per videoclip commerciali, musei e installazioni (Barbican Theatre e Studio Azzurro). In anni recenti ha collaborato con Carla Della Beffa nella realizzazione di suoni e musica per i video dell’artista. Blister è il loro primo progetto; la musica è stata prodotta da Tommaso Fiori.

https://www.francescozago.com/

Credits foto Sebastiano Leddi