HOBO Eloisa Manera Massimo Giuntoli

HOBO Eloisa Manera Massimo Giuntoli

Eloisa Manera – Violino
Massimo Giuntoli – Harmonium

10,00 

Descrizione

Una formazione agile, dalle sonorità intense e possenti quanto sospese e delicate, determinata a dare vita a una camera da musica itinerante capace di trasformare spazi e luoghi della più varia specie in un’inconsueta avventura sonora.

HOBO si è quindi esibito in contesti quali palchi di teatri o piazze, sale di palazzi storici, case private, biblioteche, in una rimessa di barche e perfino in un bosco, di notte.

La musica di HOBO, composta da Massimo Giuntoli, è caratterizzata da una nutrita varietà di linguaggi di frontiera, con marcate influenze avant-rock, canterburiane, zappiane e novecentesche, nel senso più ampio del termine.

Un progetto a parte è “HOBO plays Robert Wyatt”, nato in collaborazione con il critico musicale Alessandro Achilli e presentato al Festivaletteratura di Mantova.

Segue più di recente il nuovo progetto HOBO 2 plugged, con Eloisa Manera al violino a cinque corde e Massimo Giuntoli al Piano Elettrico.

Lo scorso ottobre HOBO pubblica il CD “Edmund”, primo titolo della neonata etichetta Molkaya Rec.