Warning: Use of undefined constant all - assumed 'all' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/salottoi/public_html/wp-content/themes/salotto/functions.php on line 124

Francesca Naibo | Impro Solo

Francesca Naibo | Impro Solo

“La libertà è la cosa più bella del mondo, ma senza conoscenza non esiste libertà e senza ascolto non esiste conoscenza” G. Lamberti.

Descrizione

“La libertà è la cosa più bella del mondo, ma senza conoscenza non esiste libertà e senza
ascolto non esiste conoscenza”.  G. Lamberti.

Suono. Iniziare, decidere, ascoltare, fermarsi. Seguire, continuare, dialogare, contrastare, ripetere, sottolineare, sorprendersi, fermarsi. Reagire, ascoltare, esplorare, sviluppare, interagire, adattarsi, fermarsi. Suono e silenzio, addentrarsi in un tempo sconosciuto, trovare vie, intraprendere sentieri, fermarsi. Ascoltare, ascoltarsi.

Francesca Naibo. Originaria di Vittorio Veneto e milanese di adozione, si avvicina alla chitarra all’età di 9 anni. Dopo essersi diplomata nel 2012 presso il Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia con Florindo Baldissera, si è perfezionata all’Accademia Chitarristica “G. Regondi” di Milano con Andrea Dieci e Bruno Giuffredi. Nel 2016, dopo il Master of Arts in Music Performance presso la HKB di Berna sotto la guida di Elena Casoli, si specializza alla Hochschule für Musik di Basilea, dove ottiene il Master of Arts Specialized Improvisation con Fred Frith e Alfred Zimmerlin.

I suoi studi l’hanno portata a dedicarsi alla musica contemporanea, all’improvvisazione e a tutte le varie declinazioni della chitarra, dalla classica, all’elettrica, alla fretless fino alla pedal steel.
Si esibisce regolarmente con varie formazioni, tra cui “Kreis” in duo con il chitarrista Simone Massaron. Ha lavorato con importanti compositori come Helmut Lachenmann e George Lewis.
Ha curato inoltre la trascrizione degli “Exercises in Futility” di Marc Ribot, attualmente in fase di pubblicazione. Attiva da anni nella didattica musicale, Francesca Naibo è docente di chitarra presso IC Franceschi di Milano. Il 2020 vedrà la pubblicazione del suo primo disco in solo.

Galleria